BACK HOMEPAGE ARCHITETTURA PITTURA FONDAZIONE

A.1.2.1

ARTE COME CAMMINO
INTERIORE
CATALOGO (1/23)
delle Opere di Pittura

di

VITTORIO MAZZUCCONI


Bookshop

Selezione flash di 100 quadri

PERIODO      1976 - 1977
PERIODO      1978 - 1979
PERIODO      1980 - 1986
PERIODO      1987 - 1989
PERIODO      1989 - 1991
PERIODO      1992 - 1993
PERIODO      1993 - 1996
PERIODO      1996 - 1998
PERIODO      1999 - 2001
PERIODO      2003 - 2005


di fianco:
Atlantide
1978
120 x 150, olio su tela















English

1978 - 1979
 

L'anno comincia con una serie di quadri "graffiti" che preludono alle esperienze decisive che attendono Mazzucconi: la perdita della madre e l'incontro con Brigitte.
Quest'ultimo rompe l'armonia dell'equilibrio razionale, professionale e familiare dell'artista e lo proietta in un oscuro e vibrante contatto con l'Eros. Il mondo delle nitide geometrie cede all'emergenza delle pulsioni istintive, Apollo lascia il posto a Dioniso. Si apre nello stesso momento quel viaggio nella psicologia femminile che sarà sempre parallelo, in Mazzucconi, al percorso del cammino interiore, proprio perchè la donna è la guida in questo cammino o, per meglio dire, lo è la nostra parte femminile. L'esperienza dell'amore porta a identificarla nella propria donna, vedendo in essa una personificazione dell'anima.