immagine istituzionale della Fondazione - perticolare de 'Il lavoro spirituale' opera di Vittorio Mazzucconi roma e firenze
università e facoltà di architettura contemporanea a Roma e Firenze, urbanistica, contemporary architecture in Rome and Florence, famous buildings in Paris and Athnes, architecture schools in Rome and Florence, pyramid, urbanism
   
La Fondazione è stata istituita da Vittorio Mazzucconi, con una donazione delle sue opere e con la messa a disposizione dello spazio, delle strutture e dei mezzi necessari alla nuova attività. L'impegno in difesa di un concetto di arte diverso da quello oggi imperante: arte come espressione dell'anima e non di teorie, mode, ambizioni, mercato.
   
Arte come cammino interiore, come meditazione, non come esercizio puramente mentale o, troppo spesso, come falsità e esteriorità. L'arte insomma come è sempre stata e come oggi riesce solo raramente ad essere, nonostante il grande valore di tanti uomini e di tante idee, a causa della drammatica evoluzione del mondo. E' un grandioso fenomeno, senza paragoni nella storia, che mette in crisi tutti i nostri valori; ma che richiede e suscita nello stesso tempo una nuova ispirazione, una nuova forza creativa, l'apertura di una nuova realtà.
Il nostro impegno è quindi di riconoscere i semi di questa apertura negli uomini, nelle iniziative e nelle nuove forme di arte che occorrono oggi; e di indicarne con voce chiara il nuovo fondamento, che non può essere solo nella cultura specifica dell'arte, in gran parte oggi inaridita e deviata, ma nella urgenza per l'uomo di ritrovare il cammino dell'anima.
Accanto alle forme dell'arte, la Fondazione porterà quindi avanti la ricerca sui contenuti, anzi sul solo contenuto che conta: la verità, la sacralità della vita, accogliendo quindi anche altre forme, diverse dall'arte, in cui questa ricerca si esprime, in modo che si avvii un processo di fecondazione, e che l'arte e l'uomo ritrovino così il loro centro: il Divino in noi.
L'opera di Vittorio Mazzucconi, nel campo dell'arte, dalla pittura all'architettura, ai suoi libri, e la sua stessa vita sono da sempre impegnate in questo cammino, con coerenza ed autenticità.
La Fondazione si prefigge quindi anche lo scopo di conservare, approfondire e divulgare tale opera, in modo che ne risulti evidente il valore fondante e che esso sia messo al servizio dell'arte, della società e, in particolare, della formazione dei giovani.
 
 
The Foundation, therefore, sets itself the goal of preserving, analysing and divulging such an opus, so that its founding value result evident and that it be at the service of Art, of society and, in particular, of the formation of future generations.
 
università di architettura,facoltà di architettura,architettura contemporanea Roma,architettura contemporanea Firenze,urbanistica,contemporary architecture Rome,architecture Florence,famous buildings Paris,famous buildings Athens,architecture schools Rome,architecture schools Florence,pyramid,urbanism.
La Fondazione si prefigge quindi anche lo scopo di conservare, approfondire e divulgare tale opera, in modo che ne risulti evidente il valore fondante e che esso sia messo al servizio dell'arte, della società e, in particolare, della formazione dei giovani.
 
 
Nell'ambito dell'effimero ed eterogeneo disfrenamento libidico del nostro tempo, il suo lavoro, da decenni in prima linea, costituisce un argine morale e culturale. Ci sono creatività casuali, o programmate o intemperanti. La creatività del guru - Mazzucconi è sapienzale.
 
Vittorio Mazzucconi è un uomo che ha scelto l'isolamento attivo, il monachesimo intellettuale. La sua figura si staglia nel panorama contemporaneo sia per il suo voluto silenzio, come valore di meditata filtrazione, sia per il suo opporsi a uno dei nostri mali maggiori: la povertà dell'immaginario.
 
L'anomalia di Vittorio Mazzucconi si può sintetizzare con un'immagine veritiera. Egli, a ben vedere, non è solo un artista, ma un guru. Se volete, un architetto-guru, un pittore-guru.
 
© Copyright Fondazione Vittorio Mazzucconi 2010